el6ato y el7opo

Il Blog Peggio Frequentato della Rete

Erri Potterghei e il magico memento

Erri Potterghei era solo nella sua stanza, e stava scrivendosi un appunto sul suo pisello, ma non bastava lo spazio.
Capiva che le soluzioni erano due: riuscire ad aumentare le dimensioni dell’area per scrivere, oppure scrivere molto piccolo.
Entrambe le cose erano impossibili.
Non poteva rischiare di uscire dal margine scrivendo sul tavolo, si sarebbe ritrovato un appunto incopleto.
Pensò a Figadoro, e a che avrebbe fatto lei, e magicamente il problema si risolse:
ora aveva un sacco di spazio su cui scrivere, poteva addirittura divertirsi con la punteggiatura.
Ma la magia aveva breve durata e doveva sbrigarsi.
Ma non lo fece.
A mezzanotte la sua cappella si trasformò in una carrozza, e
il dolore era insopportabile.
Ma era niente confronto a quello che sarebbe successo più tardi:

il giorno seguente aveva la Gran Bretagna nel culo.”

maggio 21, 2007 - Posted by | Erri Potterghei

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: